Sing & Sign - canta in lingua dei segni - Sito di "In Segni Apprendi"
22235
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-22235,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.6,menu-animation-underline,header_top_hide_on_mobile,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Sing & Sign – canta in lingua dei segni

Sing & Sign – canta in lingua dei segni

Canta in Lingua dei Segni, è possibile!

Con la Lingua dei Segni, non solo si rende possibile la comunicazione, ma si trasmettono idee, pensieri, un canto ed una poesia. Lo sa bene Lucy, una bimba a cui è stata negata la possibilità di cantare per essere sorda; con perseveranza e fiducia in sé, è riuscita ad esaudire il suo sogno. Lo sa anche Brazzo, il rapper sordo che canta in lingua dei segni, e come lui sono sempre più coloro che si esprimono nella loro lingua madre.

Dalle mani di chi usa la Lingua dei Segni emerge il fascino di una ricca cultura e identità. Non c’è limitazione all’espressione. Con la Lingua dei Segni, la persona sorda canta con le mani, racconta con i segni, intona con l’espressività, trasporta emozioni con il corpo.

Allo stesso modo ascolta con gli occhi, facendosi trasportare dall’eterogeneità comunicativa della Lingua dei Segni.

Urlare al mondo con le mani

Abbiamo bisogno di continuare a guardare lontano, ascoltare la voce del silenzio e urlare al mondo con le nostre mani, perché la cultura e il rispetto della diversità siano possibili.

La canzone di Lucy:

Mis ojos son oidos,

mis manos son mi voz,

las expresiones son los sentimientos

que lleva mi  corazon.

by Veronica Castillo

 

 

Date

16 Aprile, 2019

Category

Progetto

Tags
cantare in lis, Corsi Lis, cultura della diversità, formazione, Inclusione, Lingua dei segni, lis, sensibilizzazione, sing&sign, Workshop Lis