Un Mondo senza Barriere - Sito di "In Segni Apprendi"
62
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-62,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.6,menu-animation-underline,header_top_hide_on_mobile,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Un Mondo senza Barriere

Marionette in LSCh

Un Mondo senza Barriere

Un Mondo senza Barriere è la prima animazione cilena con marionette che si comunicano interamente in lingua dei segni cilena LSCh, disegni in 3D, audio e sottotitoli in spagnolo e italiano. Espressione concreta dell’inclusione delle persone sorde, Un Mondo senza Barriere sensibilizza in forma simpatica, ludica ed educativa.

Perché anche i bimbi sordi possano gustarsi una storia in Lingua dei Segni

Si tratta di un progetto di accesso all’informazione per educare e informare su diverse tematiche con materiale in Lingua dei Segni. L’obiettivo è diffondere in maniera simpatica e accessibile argomenti importanti per lo sviluppo integrale di bambini, giovani e adulti, su temi rilevanti nella società in cui viviamo.

Animasoles

I protagonisti del progetto sono gli Animasoles, simpatiche marionette che si comunicano in lingua dei segni. Sono nati con l’obiettivo di raccontare storie educative ai bambini con disabilità uditiva, educando anche le persone udenti perché conoscano e credano nella diversità, abbattendo i muri della comunicazione.

Tra loro c’è Nonno Oreste, per ricordare il fondatore della Comunità Papa Giovanni XXIII che per primo ha creduto nella nostra vocazione e l’ha sostenuta. Lucy e Tomy, due bambini con disabilità uditiva, che con coraggio affrontano gli ostacoli della loro quotidianità. L’amico Sole, chiamato Zaccaria, che è venuto ad illuminare e guidare i nostri passi nel cammino della pace, ed altri simpatici amici.

Il sogno di Lucy

Lucy, la protagonista di questa prima storia, è una bambina che come tante altre ha un sogno: essere cantante! Un sogno un po’ bizzarro per una bambina sorda…Le persone intorno a lei non la capiscono, la limitano, perché una bambina sorda non può cantare!
Ma Nonno Oreste la aiuta a credere in se stessa e, nonostante tanti ostacoli, Lucy riesce ad avverare il suo sogno.

E’ la storia di Un Mondo senza Barriere, dove non esistono limiti alla disabilità, ma esistono possibilità creative grazie cui le persone disabili si esprimono.

Gli Animasoles ci racconteranno altre simpatiche storie?
Continua a seguirci… #follow #insegniapprendicopertina del DVD un mondo senza barriere con disegnati i personaggi del filmato

Materiale in formato DVD. Per richiederne una o più copie, scrivi a: info@insegniapprendi.org

Date

Febbraio 10, 2019

Category

Progetto

Tags
Bambini Sordi, Inclusione, Lingua dei segni